/ Attualità

Che tempo fa

Cerca nel web

Attualità | 11 giugno 2019, 16:45

Donatori Avis in festa a Bra: 150 partecipanti alla cena d’estate nella bella cornice di via Principe

Il presidente Armando Verrua: "Grazie di cuore ai tanti amici che hanno aderito anche quest’anno e ai tanti volontari senza i quali nulla potremmo fare"

Due momenti del partecipato momento di festa organizzato dai donatori braidesi

Due momenti del partecipato momento di festa organizzato dai donatori braidesi

Riceviamo e con piacere pubblichiamo.

"Si dice che quando la macchina è ben rodata, tutto funziona per il meglio ed è stato così anche sabato sera in via Principi di Piemonte a Bra. La tradizionale cena dell’estate organizzata dall’Avis Bra è stato l’ennesimo successo di un’associazione ben strutturata e preparata.

Nel pomeriggio tanti i volontari a predisporre i tavoli ed aiutare ad allestire la parte tecnica per il concerto della sera, così che, quando alle 20 si sono presentati i prenotati alla cena, tutto era pronto.

Circa 150 i partecipanti quest’anno che, in una bella cornice, senza auto di passaggio e al fresco di una sera d’estate ventilata, hanno potuto assaggiare i piatti della tradizione piemontese con le note degli allievi della scuola di canto di Daniela Caggiano.

'Ringrazio veramente di cuore i tanti amici che hanno aderito anche quest’anno all’iniziativa e i tanti volontari senza i quali nulla potremmo fare – dice il presidente dell’Avis Bra, Armando Verrua -. In primis l’amministrazione comunale, che ci ha dato il permesso per utilizzare lo spazio pubblico di via Principi autorizzando anche la chiusura del traffico, ma anche a Luciano Cravero per il servizio fotografico e a Giancarlo Bedino per le registrazioni, e a tutti coloro che hanno prestato il loro aiuto a partire dalla gestione delle prenotazioni fino al servizio ai tavoli. Infine un ringraziamento doveroso a Daniela Caggiano e a tutti i bravissimi allievi della scuola di canto Linea Musicale'.

La serata è stata anche l’occasione per ricordare l’importanza della donazione di sangue soprattutto nel periodo estivo in cui maggiori sono le probabilità di aver necessità di sangue e minori i gesti di donazione a causa di ferie o alte temperature. Ricordiamo a tutti i lettori di accedere al sito internet dell’associazione www.avisbra.it per verificare le giornate di apertura della sede.
E buona estate a tutti".

Stefania Cassine
Avis Bra

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium