/ Politica

Che tempo fa

Cerca nel web

Politica | 07 giugno 2019, 12:50

Guarene, il nuovo sindaco Simone Manzone prepara la squadra. Mercoledì l’insediamento del Consiglio

Il 32enne capogruppo di minoranza uscente ha vinto la contesa col vicesindaco Rivetti. Ora ringrazia gli elettori e lancia la sfida: "Coinvolgere tutti nella cura del paese"

Classe 1987, Simone Manzone è il nuovo sindaco di Guarene

Classe 1987, Simone Manzone è il nuovo sindaco di Guarene

Tra i diversi avvicendamenti fatti registrare nelle amministrazioni di Langhe e Roero dalla recente tornata elettorale un posto di rilievo merita certamente Guarene, dove dopo l’ottimo risultato personale di cinque anni fa, quando risultò il candidato consigliere più votato, il 32enne capogruppo di minoranza uscente Simone Manzone ha vinto la sfida col vicesindaco uscente Piero Rivetti.

L'esito delle urne ha sorriso al primo, con 1.444 suffragi (il 63,61% dei consensi), a fronte degli 826 voti (36,39%) ottenuti da Rivetti, nella cui squadra correva anche il primo cittadino uscente Franco Artusio.
 
La prossima settimana il nuovo primo cittadino annuncerà la composizione della giunta e le relative deleghe, mentre per la serata di mercoledì 12 giugno è convocata la seduta di insediamento del Consiglio comunale.

Nella sala tricolore del Municipio guarenese entreranno, sui banchi della maggioranza, Mattia Artusio (210 le preferenze per lui), Claudio Battaglino (116), Monica Albesano (103), Pierantonio Ghiglione (103), Luca Magliano (83), Gianfranco Canavese (47), Nadia Manera (46) e Tiziana Gallina (37).
Della minoranza, oltre al capogruppo Rivetti, faranno invece parte lo stesso Franco Artusio (146), insieme a Stefania Robaldo (65) e ad Armando Accostato (44).

"Il 26 maggio siamo stati premiati dagli elettori: questo ci soddisfa, emoziona e riempie di orgoglio, ma soprattutto ci responsabilizza nel lavoro quotidiano e nel raggiungimento degli obiettivi che ci siamo posti in campagna elettorale – dichiara il neo eletto Simone Manzone –. Alcuni lavori sono già in cantiere, altri richiederanno tempi più lunghi, ma vi garantisco che metteremo tutta la nostra determinazione nel realizzare le nostre idee. Non sarà un sindaco, insieme a 12 consiglieri comunali, che riusciranno a risollevare un paese: avremo bisogno di tutti voi, della vostra passione e del vostro sostegno. Coinvolgere tutti nella cura di Guarene: questa è la sfida più importante che ci poniamo".

Tiziana Fantino

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium