/ Cronaca

Che tempo fa

Cerca nel web

Cronaca | 07 giugno 2019, 11:17

Corneliano, in casa assegni bancari dell’anziana di Cortemilia che assisteva: badante accusata di ricettazione

Uno era stato incassato. Nell'abitazione della donna, di nazionalità romena, rinvenuti anche 19 orologi, del valore complessivo di circa 8mila euro, di verosimile provenienza furtiva. La donna deferita in stato di libertà insieme a un connazionale

Corneliano, in casa assegni bancari dell’anziana di Cortemilia che assisteva: badante accusata di ricettazione

I Carabinieri della Compagnia di Alba hanno deferito due cittadini rumeni per ricettazione in concorso.

In particolare, i militari delle Stazioni di Alba, Cortemilia e Corneliano hanno perquisito il domicilio di una coppia di cittadini rumeni di Corneliano d’Alba, alla ricerca di una serie di assegni bancari che la donna aveva asportato a un’anziana signora residente a Cortemilia, presso cui esercitava il servizio di badante a tempo pieno.

Durante tale servizio la donna era però riuscita ad asportare diversi assegni bancari, incassando in un’occasione 2.900 euro.

Nel corso della perquisizione sono stati rinvenuti 19 orologi di varie marche e del valore complessivo di circa 8.000 euro di verosimile provenienza furtiva.

I due sono stati pertanto denunciati al Tribunale di Asti per il reato di ricettazione in concorso.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium