/ Cronaca

Che tempo fa

Cerca nel web

Cronaca | 06 giugno 2019, 17:40

A Roreto di Cherasco i funerali dell’infermiera vittima del tragico incidente di Cavallermaggiore

Fissate per sabato pomeriggio le esequie della 47enne Lidia Nejrone, investita e uccisa sulla Strada Reale insieme all’uomo che stava aiutando

Lidia Nejrone, 47 anni: lascia la mamma Anna Maria e il papà Giulio

Lidia Nejrone, 47 anni: lascia la mamma Anna Maria e il papà Giulio

Saranno celebrati nel pomeriggio di sabato 8 giugno a Roreto di Cherasco (alle 15.30 presso la parrocchiale intitolata a Maria Vergine di Assunta, con partenza dall’Ospedale "Santissima Annunziata" di Savigliano) i funerali di Lidia Nejrone, la 47enne infermiera vittima del tragico incidente stradale occorso quando era da poco passata la mezzanotte di domenica 2 giugno lungo la Strada Reale, in frazione Foresto di Cavallermaggiore.

Dopo l’accertamento autoptico svoltosi nella giornata di oggi, il magistrato che indaga sulla dinamica dello scontro nel quale ha perso anche la vita il 49enne ambulante di Carmagnola Gian Franco Alberto – ha infatti concesso il nulla osta allo svolgimento delle esequie, che domani sera, venerdì 7, saranno precedute dalla recita del rosario, alle ore 20.30 presso la stessa parrocchiale.  

La donna, stimata infermiera in servizio presso il pronto soccorso di Bra, lascia la mamma Anna Maria, in pensione dopo aver gestito per molti anni un salone da parrucchiera nella frazione cheraschese, e il papà Giulio, anch’egli a riposo dal lavoro, impegnato alla guida del gruppo "Anziani attivi".

Ezio Massucco

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium