/ Scuola e corsi

Che tempo fa

Cerca nel web

Scuola e corsi | 04 giugno 2019, 16:41

Bra, alla Media "Dalla Chiesa" una serata da ricordare per una docente speciale: grazie Marina!

Grande festa con musica, canti, recite e filmati per salutare insieme la fine dell'anno scolastico e rivolgere un sentito arrivederci a una docente davvero unica

Bra, alla Media "Dalla Chiesa" una serata da ricordare per una docente speciale: grazie Marina!

Un clima di festa, allegria, gioia, musica, canti, recite teatrali e filmati caratterizzati da tantissimo entusiasmo e passione hanno accompagnato i festeggiamenti per la fine dell'anno scolastico presso la scuola secondaria di primo grado "Carlo Alberto Dalla Chiesa" di Bra.

In particolare le classi dei potenziamenti hanno organizzato, presso l’auditorium "Giovanni Arpino", un evento musicale e teatrale di ampio respiro in collaborazione con il Coro scolastico.

Anche i docenti, il dirigente scolastico, dott. Tarcisio Priolo, il presidente del Consiglio di Istituto, Federico Pace, hanno partecipato alla serata scandita da una ricca scaletta di attività.

La serata è stata presentata e condotta dalla professoressa Marina Isu, docente di Arte e Immagine, la quale è stata subito affiancata dai ragazzi del potenziamento sportivo che, grazie al talento creativo delle insegnanti Claudia Priotti e Francesca Falco, hanno saputo trasformare, con grande abilità, i vari sport praticati durante l’anno in un vero e proprio spettacolo danzante. A seguire una carrellata frizzante e divertente di alcuni video delle attività sportive, musicali e culturali, con le foto più significative dei lavori artistici, creativi e tecnologici realizzati dagli alunni durante questo proficuo anno scolastico.

Tra questi, il video dei murales realizzato dalla classe 2ª A, presso il Centro del Riuso e quello relativo al progetto “CantiAmo”, organizzato dal Teatro Regio di Torino, che ha visto come protagonista il Coro della scuola diretto dalla professoressa Antonella Bonardi, docente di Musica, direttrice artistica e d’orchestra della serata.

I ragazzi del potenziamento artistico-musicale sono stati i protagonisti dello spettacolo teatrale “4 personaggi per un burattino-Pinocchio”, lettura in chiave moderna della favola di Collodi, rivisitata e ambientata nei giorni nostri per conquistare gli spettatori, che hanno intrapreso con gli attori un viaggio fra risate e momenti di dolcezza.

Emozionante fin dall’inizio l’ingresso sul palco dei ragazzi della classe 2ª B con la rielaborazione musicale del “Trionfo di Bacco e Arianna”, di Lorenzo il Magnifico, ideato dalla professoressa Cristina Basso. Lo spettacolo è stato un crescendo di emozione e di gioia che hanno pervaso la sala, ma il momento clou ha avuto come protagonisti ringraziamenti, canti, musica, fiori, abbracci, commozione e lacrime.

La serata, infatti, si è conclusa sulle note della celebre colonna sonora del film “Nuovo Cinema Paradiso” eseguita al violoncello dal professor Federico Vignola e con la lettura di un testo scritto dagli alunni della 2ª B per salutare la professoressa Marina Isu, colonna portante della scuola Dalla Chiesa, giunta alla meritata pensione, lasciando un ricordo indelebile nei colleghi, genitori e alunni. Impegnata non solo nell’insegnare i concetti della sua disciplina con i libri e con le parole, ma soprattutto, attraverso il suo esempio, a trasmettere agli studenti gli strumenti per il vivere civile, necessario per diventare veri cittadini del mondo.

Insegnante di vita, oltre a insegnante di scuola, dotata di fede sconfinata nell’umanità e nel futuro. E non solo insegnante, ma soprattutto educatrice, figura foriera di profondi valori morali e professionali, sempre vicina alle esigenze degli alunni, capace di indirizzarli verso una sana crescita.

Da sempre ha svolto il suo lavoro nel migliore dei modi, con tanta pazienza e tanta volontà: il risultato è che tutti la adorano, come traspare dal modo in cui gli studenti l’hanno salutata, dimostrandole un affetto che non si può esprimere a parole.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium