/ Politica

Politica | 29 maggio 2019, 13:00

Il conteggio ora è definitivo: Carlo Bo diventa sindaco di Alba con 9.004 voti (51,05%)

La commissione elettorale centrale ha validato i risultati delle ultime tre sezioni ancora mancanti nel computo dei voti assegnati ai quattro candidati

Il conteggio ora è definitivo: Carlo Bo diventa sindaco di Alba con 9.004 voti (51,05%)

Legittimato dai numeri e ora anche nella forma. Se la sua elezione al primo turno era ancora almeno formalmente sospesa in ragione delle tre sezioni ancora mancanti al computo definitivo dei voti raccolti nei 32 seggi cittadini, ora si può definitivamente affermare che Carlo Bo è il nuovo sindaco di Alba.

A sancirlo il vaglio della commissione elettorale centrale, che questa mattina si è riunita per validare le schede provenienti dai tre seggi nei quali, nella notte di lunedì, non tutto era andato per il verso giusto.  

I voti così espressi nei seggi 1 (via Balbo), 20 (corso Europa 1) e 24 (via San Pio V) sono ora stati definitivamente aggiunti al computo totale e negli scorsi minuti sono stati riportati anche dall’apposito portale del Comune, in attesa che il Ministero degli Interni ne dia la dovuta sanzione.

Il conteggio ora definitivo riporta la seconda ripartizione dei voti tra i quatto candidati a sindaco:

DEGIORGIS GIORGIO (M5S): 747 voti (4.24%)

PAGLIERI LORENZO (Alba Bene Comune): 647 (3,67%)

BO CARLO (centrodestra; sei liste): 9.004 (51,05%)

CERVELLA OLINDO (centrosinistra, quattro liste): 7.239 (41,04%)

I votanti sono stati complessivamente 18.214 su 25.280 iscritti (72,05%).
Schede bianche 193. Schede nulle 384.

Ezio Massucco

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium