/ Agricoltura

Agricoltura | 29 maggio 2019, 12:24

Mercoledì Veg: torta alle ciliegie

La torta di ciliegie con farcitura di crema è una ricetta di stagione davvero golosa, da gustare appena sfornata, ancora tiepida. oppure fredda di frigo: è sempre buonissima!

Mercoledì Veg: torta alle ciliegie

Proseguono i MercoledìVeg di Ortofruit Italia con le ricette tratte da ilGolosario.it di Paolo Massobrio. La proposta di questa settimana è: torta alle ciliegie. La torta di ciliegie con farcitura di crema è una ricetta di stagione davvero golosa, da gustare appena sfornata, ancora tiepida. oppure fredda di frigo: è sempre buonissima!

Ingredienti

Per la base:

• 250 g di farina

• 120 g di margarina

• 40 g di yogurt di soia

• 2 cucchiai di zucchero

• 40 g di latte di mandorla

• 1 pizzico di sale

Per la farcia:

• 600 g di ciliegie

• 200 g di latte di mandorla

• ½ banana schiacciata

• 2 cucchiai di zucchero

• 1 limone

• 1/2 baccello di vaniglia

• 20 g di farina

Preparazione

Per la base: ammorbidite la margarina e unite agli altri ingredienti, poi impastate brevemente. Formate un panetto appiattito, avvolgetelo nella pellicola e mettetelo in frigo per mezz’ora.

Per la farcia: bollite il latte di mandorla con la vaniglia e un pezzetto di scorza di limone. Mescolate la banana schiacciata con lo zucchero, poi unite la farina. Aggiungete un poco di latte di mandorla a filo, mescolate e versate il restante latte. Fate addensare su fiamma bassa, mescolando, fino al primo cenno di bollore.

Stendete la pasta su un foglio di carta da forno bagnata e strizzata e rivestite una teglia di 26-28 cm di diametro rialzando i bordi di circa due dita. Punzecchiate la pasta con i rebbi di una forchetta, spalmate sopra la crema poi distribuite uno strato uniforme di ciliegie snocciolate e precedentemente fatte sgocciolare per un quarto d’ora in un colapasta.

N.B: per rendere ancora più scenografico il vostro dolce, sciogliete in un dito di acqua calda 1 foglio di colla di pesce e versate il liquido ancora caldo sulle ciliegie per formare la gelatina che, raffreddandosi, donerà alla torta un aspetto lucente.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium