/ Attualità

Che tempo fa

Cerca nel web

Attualità | 23 maggio 2019, 09:31

Recapito postale trasferito da Santo Stefano ad Alba: il sindaco Icardi denuncia pesanti disservizi in tutta la Valle Belbo

Il primo cittadino: "Moltissime le lamentele giuntemi da parte di aziende del territorio, attività commerciali e privati cittadini di tutto il territorio"

Recapito postale trasferito da Santo Stefano ad Alba: il sindaco Icardi denuncia pesanti disservizi in tutta la Valle Belbo

Arriva direttamente dal primo cittadino la segnalazione sui pesanti disservizi che da un paio di mesi a questa parte starebbero riguardando la consegna della corrispondenza non solo a Santo Stefano Belbo, ma anche nei vicini centri di Cossano, Rocchetta e Castiglione Tinella.

"Come sindaco di Santo Stefano Belbo – scrive al nostro giornale Luigi Genesio Icardi , a seguito di molte segnalazioni ricevute da miei concittadini, mi faccio portavoce di una problematica importante per il nostro paese e por i paesi vicini.
Mi riferisco al grave disservizio, a carattere continuativo, venutosi a creare dal 18 marzo scorso in poi, dopo lo spostamento da Santo Stefano Belbo ad Alba del servizio di recapito della corrispondenza. Mi sono giunte moltissime lamentele da parte di aziende del territorio, attività commerciali e privati cittadini, per il ritardo, l’errata e la mancata consegna della corrispondenza. Mi permetto di ricordare che a Santo Stefano Belbo come anche nei paesi limitrofi esistono realtà’ commerciali importanti, che necessitano di un servizio postale puntuale ed efficiente, come quello che Poste Italiane da sempre ci aveva garantito. Auspico che questa mia segnalazione possa essere presa in seria considerazione e che si possa trovare una soluzione adeguata e soddisfacente per il bene di Santo Stefano Belbo di tutta la Valle Belbo
".

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium