/ Attualità

Che tempo fa

Cerca nel web

Attualità | 19 maggio 2019, 18:44

Carrù in festa per i 120 anni della Banca Alpi Marittime

Nel mese di giugno la banca celebra l'anniversario con grandi eventi di intrattenimento, musica e tanto divertimento

Carrù in festa per i 120 anni della Banca Alpi Marittime

Il 4 giugno Banca Alpi Marittime festeggerà 120 anni di storia. E per ricordare la sua fondazione nel 1899, la Bam organizzerà martedì 4 giugno alle 21.00 uno spettacolo nel parco del Castello dal titolo “Comedy Ring", spettacolo di Cabaret con comici di Colorado, Zelig, Camera Cafè ed Eccezionale Veramente. Ma le celebrazioni non sono  finite. Per tutto il mese di giugno il parco del Castello diventerà il palcoscenico di tanti appuntamenti organizzati dalla banca per festeggiare insieme ai clienti e soci i suoi 120 anni. 

Si inizia domenica 2 giugno alle 14.30 con la “Rievocazione Storica al Castello",  un pomeriggio di storia che narrerà la nascita e la crescita della banca e la tradizione e i costumi dal 1400. Per il pubblico dei più piccoli ci saranno anche i falconieri, il gruppo effettuerà dimostrazioni di volo e permetterà ai bambini di avvicinarsi al mondo dei rapaci.
 Durante la giornata sarà possibile inoltre visitare il Castello di Carrù, sede della Banca Alpi Marittime. 

Domenica 30 giugno dalle 14.30 si svolgerà un pomeriggio dal nome “La Merenda al Castello”. I bambini potranno passare una domenica diversa giocando con la presenza del Ludobus e verrà offerta la merenda in collaborazione con la Pro Loco di Carrù.

La conclusione degli eventi sarà venerdì 13 settembre alle ore 21.00 con l’evento dei Trelilu dal nome “Piemonte Carlo” con un’importante presenza sul palco: la Banda Osiris, considerata in Italia la massima espressione della comicità nel teatro musicale.

Una proposta originale con musica anche dialettale, teatro e comicità.

"L’attività della nostra banca - spiega il direttore generale Carlo Ramondettisi può sintetizzare con il motto “vicini sempre” che ci ha sempre permesso di interpretare in chiave innovativa il proprio ruolo nel territorio. Gli anni che la banca ha affrontato, anche se profondamente diversi, sono sempre stati accomunati dalla stessa visione, dallo stesso spirito imprenditoriale e dall’ispirazione mutualistica che è la alla base dello sviluppo della Banca. Banca Alpi Marittime si è sempre reinventata ed è diventata per il territorio un luogo di aggregazione e creazione di comunità con un insieme di iniziative e attività sociali uniche e distinguibili. Per questo abbiamo scelto di festeggiare con tutto il territorio attraverso l’organizzazione di eventi che creano comunità".

"Rappresentare Banca Alpi Marittime - aggiunge il presidente della Bam Gianni Cappa è una forte responsabilità nei confronti dei soci, dei clienti ma soprattutto del territorio in cui siamo radicati. È importante mantenere sempre la fiducia data e stare al fianco di famiglie e imprese, ma anche sostenere la cultura e lo sport tramite le associazioni e gli enti che svolgono un’importante funzione sociale".

Comunicato stampa

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium