Elezioni regionali

Elezioni comune di Alba

 / Eventi

Che tempo fa

Cerca nel web

Eventi | 12 maggio 2019, 08:33

Da Fossano a Barge, la Granda è un'esplosione di colori, profumi ed eventi

Mercatini, fiere, castelli aperti ed iniziative solidali per oggi, domenica 12 maggio. E con l'occasione... AUGURI A TUTTE LE MAMME

Da Fossano a Barge, la Granda è un'esplosione di colori, profumi ed eventi

Fiere, mercatini, sagre e manifestazioni varie

Oggi si conclude a Cuneo il “Mercato Europeo del Commercio Ambulante”, conosciuto semplicemente come “Mercato Europeo”, appuntamento dedicato allo “street food” e all'artigianato. Espositori provenienti da tutta Europa porteranno in piazza Galimberti le migliori eccellenze enogastronomiche ed artigianali e oggi ci sarà anche il mercato tradizionale, con i banchi che saranno eccezionalmente ospitati in corso Nizza.

Maggiori informazioni sul sito www.mercatieuropei.it oppure sui canali Facebook e Twitter.


Oggi a Fossano è il secondo giorno dell’edizione 2019 di Expoflora, manifestazione caratterizzata da una ricca mostra mercato ortoflorovivaistica allestita presso il parco cittadino e lungo viale Alpi con un vero sfoggio di colori e profumi.
Attorno si snoderanno i mercati dell’agricoltura e dei prodotti locali. Oggi, in via Roma, ci sarà una grande mostra mercato curata da Campagna Amica e dalla condotta locale di Slow Food. In mattinata, al Foro Boario, il Mercatino dei Piccoli Animali

Sono anche in programma visite guidate in Castello, al Museo Diocesano e in pomeriggio, aprirà ai visitatori la Chiesa della SS. Trinità.
Info: Ufficio Turistico di Fossano (IAT) presso la corte interna del Castello Principi d’Acaia di Fossano Tel. +39 0172 60160 - Numero Verde 800.210762
E-mail: iatfossano@cuneoholiday.com Sito: www.visitfossano.it


A Castellar (Saluzzo) oggi si conclude la settimana dedicata alla 25^ Festa degli spaventapasseri con i suoi 200 e forse più spaventapasseri dislocati ovunque, caratterizzando il paese insieme al Museo delle uniformi del Regio Esercito Italiano, collocato all’interno del Castello. In programma artisti di strada, giocolieri, mostre, giochi, laboratori e l’immancabile degustazione di un buon bicchiere di Pelaverga. Visitabile anche la cappella di San Ponzio (sec.XIII) con i suoi pregevoli affreschi quattrocenteschi. La novità di questa edizione sono i due bus - navetta gratuiti, che faranno la spola tra Saluzzo e Castellar dalle 11 alle 19,30, con partenze da Saluzzo, dal parcheggio a fianco dello stadio “Damiano” e da piazza San Lazzaro. Biciclette con pedalata assistita (Cicli Mattio) sono a disposizione (a noleggio) previa prenotazione presso l’Ufficio turistico Iat di Saluzzo (numero verde 800392789). Info e programma della Festa su www.comune.castellar.cn.it


Oggi a Chiusa Pesio è la seconda giornata della manifestazione “Luppolo in Festa”, con eventi dedicati alla natura, alla vegetazione e alla sana alimentazione che si svolgeranno presso la sede del Parco naturale Marguareis (via Sant’Anna 34).
Oggi alle ore 10.00 sono previste partite e sfide libere a Bocce Quadre, mentre nello stesso orario partirà una passeggiata con i guardiaparco per il riconoscimento e la raccolta di erbe spontanee che verranno utilizzate per il laboratorio di cucina. Alle ore 12.00 è prevista una degustazione di birre artigianali e un libero pic-nic alla Roccarina con assaggi di frittate di erbe. “Luppolo in Festa” si chiude alle ore 15.00 con i comici e musicisti Tre Lilu che presenteranno lo spettacolo “Abbassiamo i toni”. Info: tel. +39 0171 976 865 - info@parcoalpimarittime.it

 

Sempre in tema di erbe spontanee, a partire da questo fine settimana, ad Ormea verranno proposti presso rifugi e ristoranti “I menù delle erbe” con piatti a base di erbe e di prodotti della tradizione. A maggio in Alta Val Tanaro è un’esplosione di fiori ed erbe di ogni tipo e molte di esse vengono quotidianamente utilizzate in cucina per produrre piatti tipici ed unici, dal “Cin” di erbette selvatiche (ripieno usato sia per i tortelli che per i ravioli), alle frittatine di erbe montane, dai tagliolini alle ortiche alle insalate di tarassaco e primule.
Ristoranti e rifugi si sono organizzati per far gustare ed assaporare la tradizione di questo territorio unico che proprio durante tutto il mese di maggio offre scenari naturali e fioriture di erbe spontanee di estrema bellezza, in un ambiente montano ed alpino, ma con aperture stagionali già sfruttabili appieno per escursioni, trekking ed attività outdoor vissute con largo anticipo, grazie all'esposizione della Val Tanaro e alla sua vicinanza alla Riviera Ligure di ponente.

Suggerita la prenotazione. Info: tel. +39 0174 392 157,
mail e web: turismoalpiliguri@gmail.com - www.alpiliguri.com  www.comune.ormea.cn.it


Oggi a Barge, in Piazza Garibaldi e in Piazza San Giovanni è previsto l’evento “Pane, Fiori e Fantasia” dedicato al giardinaggio e alle eccellenze enogastronomiche del territorio. Il centro verrà allestito con bancarelle di ogni tipo e l'intera giornata sarà dedicata a quello che da sempre è stato il nutrimento principale dell’uomo: il pane. Le due piazze principali ospiteranno un percorso con balle di fieno e paglia, panche e tavoli in legno, dove verranno presentate le creazioni a base di pane dei fornai della zona e da mattino a sera sarà possibile degustare del pregiato pane (in tutte le sue forme e derivazioni) contornato di affettati, salami e ottimi vini. Non solo sapori, però, durante questa giornata… tante le iniziative dedicate allo svago per piccoli e grandi.

Orari: 9-18.30 Info: Pro Loco Barge tel. +39 328 9664 546
mail e web. prolocobarge@tiscali.it, www.aica.it


Oggi la stazione invernale a capitale pubblico Pian Munè di Paesana celebrerà la ricorrenza della Festa della Mamma con un omaggio a tutte le mamme che prenoteranno un pranzo presso i rifugi della stazione; infatti verrà loro offerto dai gestori un trattamento speciale: l’aperitivo, il dolce e una sdraio per rilassarsi e prendere il primo sole di stagione. Per regalare un momento di relax a questi Angeli Custodi calati in terra a vegliare e vigilare sui loro figli.

Info: http://www.pianmune.it/


A Cherasco, questa domenica, nell’ambito del programma “I Grandi Mercati di Cherasco” è prevista la 105^ edizione Mercato dell’Antiquariato e del Collezionismo, con 600 banchi di esposizione nel centro storico di Cherasco. Sin dalle prime ore del mattino la città sarà invasa dalle bancarelle che propongono oggetti di ogni tipo, tutti rigorosamente d'antan. Si potranno trovare mobili, stoffe, libri, attrezzi da lavoro, suppellettili e tanto altro.

Sarà inoltre visitabile per l’intera giornata, con orario continuato, la curiosa mostra di Palazzo Salmatoris dedicata agli Anni Cinquanta “Boom. Italia 1950-1966”, ad ingresso libero (aperta fino al 16 giugno da martedì a domenica dalle ore 10 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 19).

Oggi il centro storico sarà interdetto al traffico veicolare per tutta la giornata. Comodi parcheggi gratuiti sono a pochi passi dalle bancarelle. A disposizione anche un'ampia area camper attrezzata.

Info: +39.0172.427050 www.comune.cherasco.cn.it turistico@comune.cherasco.cn.i


Ritorna a Bra questa domenica: “Motorfest”, la grande manifestazione dedicata ai veicoli a motore; in esposizione auto e moto, eventi collaterali e tante sorprese. Anche oggi, oltre all'esposizione di mezzi, di ogni cilindrata, marca ed epoca, l'intera via Cuneo, transennata, sarà un'isola pedonale, dove anche alle famiglie sarà offerto svago e divertimento. Tutto completamente gratuito: sia per gli iscritti che vorranno partecipare, sia per il pubblico.

Info: pagina Facebook di Motorfest di Bra.


Ad Alba oggi ritorna “Alba in Bici”; ritrovo nella centralissima piazza Risorgimento, punto di partenza e rientro della biciclettata gratuita, ma anche il perno espositivo dove scoprire le novità che vertono attorno al mondo delle due ruote.

Sulla stessa piazza, a partire dalle ore 14.00 Radio Alba, in diretta dalla propria postazione mobile, sottolineerà con musica, interviste ed interventi, i diversi momenti della giornata.

Poi, alle ore 15.30 la partenza per la biciclettata, il divertente percorso da fare in compagnia snodato lungo le vie cittadine. Sarà sufficiente arrivare in sella ad una bicicletta da passeggio o ad una mountain bike per intraprendere l’itinerario di circa 9 chilometri con rientro in piazza Risorgimento alle 17.00 circa.

L’ iscrizione gratuita alla biciclettata può essere effettuata ancora oggi all’info point allestito in piazza Risorgimento davanti al palazzo comunale, a partire dalle ore 10.30.

Per informazioni: Comune di Alba Ufficio Cultura cultura@comune.alba.cn.it tel. 0173 292346

Ente Turismo Alba Bra Langhe e Roero www.langheroero.it tel. 0173 35833.


Castelli aperti e luoghi storico-artistici-paesaggistici da visitare

Nell’ambito del programma Castelli aperti 2019, oggi, domenica 12 maggio sarà possibile visitare: il Museo Montagna in Movimento nel Forte Albertino di Vinadio, il Castello di Roddi, la Torre di Barbaresco, il Castello Falletti di Barolo, il Castello di Serralunga d’Alba, il Castello di Mango, il Museo Civico e la Gipsoteca di Savigliano, il Castello di Monasterolo di Savigliano, il borgo e il Castello di Niella Tanaro, il Castello dei Marchesi del Carretto a Saliceto, il Castello di Rocca de’ Baldi, il Castello di Monticello d’Alba, il Castello della Manta, il Castello di Magliano Alfieri, il Castello Reale di Govone, il Castello degli Acaja a Fossano, Palazzo Salmatoris e il Palazzo Gotti di Salerano a Cherasco, il Filatoio di Caraglio e Villa Tornaforte a Cuneo.

Per orari ed altre informazioni, consultare il sito www.castelliaperti.it.


Oggi dalle ore 14 alle 19 ci sarà l’apertura straordinaria del Castello e Parco del Roccolo di Busca (Strada Romantica, 17), con un pomeriggio di visite guidate teatrali in abiti storici sul tema “Arrivano i Marchesi!” a cura dell’associazione “Mangiatori di Nuvole”. Per facilitare la partecipazione del pubblico, le visite saranno scaglionate in gruppi che partiranno alle ore 14.00; 14.45; 15.30; 16.15; 17.00; 17.45. Per partecipare è vivamente consigliato prenotarsi telefonando al 349/5094696 o scrivendo a info@personepatrimoniodimpresa.it. L’ingresso è a pagamento (biglietto welfare aziendale 5 euro). Per maggiori informazioni si possono consultare i siti internet www.personepatrimoniodimpresa.it, www.castellodelroccolo.it, o la pagina Facebook del Castello del Roccolo.


Questa domenica, dalle 14.30 alle 18.00, a Villar San Costanzo sarà possibile visitare la chiesa di San Costanzo al Monte, uno dei monumenti più antichi e più importanti della Provincia di Cuneo. La costruzione dell'edificio risale ad epoche diverse, l'erezione di una prima chiesa in pietra, quella a levante, insieme alla sottostante cripta, è del 1190 circa, ma nelle epoche successive è stata parzialmente ampliata.

Da ammirare tutto il complesso, in particolare all’esterno la parte romanica con le tre absidi e, all’interno, i capitelli di stile romanico-lombardo scolpiti nella pietra verde di Acceglio con motivi svariatissimi.

Le visite al Santuario sono curate dai ‘Volontari per l'Arte' villaresi che accompagneranno visitatori e turisti nel percorso di visita al Complesso Monumentale. Il costo per l'ingresso è di 3 euro, per i bambini fino a 10 anni l'ingresso è gratuito. Info: www.sancostanzoalmonte.it


Al Castello della Manta, oggi è programmato l’evento “Ti racconto il Castello: moda e motti”, percorso di visita dedicato agli aspetti più curiosi della vita quotidiana al Castello della Manta tra Quattrocento e Cinquecento: la moda e i motti di spirito. Il percorso comprende anche la visita alla Chiesa di Santa Maria del Rosario e agli appartamenti del '500, dove, alzando lo sguardo alla volta della Sala delle Grottesche, si possono leggere i "motti equivoci", giochi di parole, un passatempo in voga tra i signori dell'epoca. Orari: alle 11.00, alle 15.00 e alle 16.30. Biglietti Intero: € 11,00 Ridotto (iscritti FAI, residenti, bambini dai 4 ai 14 anni): € 5,00.

Info: www.fondoambiente.it/luoghi/castello-della-manta


Nell’ambito del programma dedicato a Leonardo Da Vinci, oggi a Barge è prevista l’inaugurazione degli affreschi della Certosa di Mombracco, con numerosi appuntamenti già a partire dal mattino. Alle ore 10 ci sarà l’inaugurazione dei lavori di recupero dei sentieri dell’Anello di Leonardo, alla quale prenderà parte anche il campione olimpico di marcia Maurizio Damilano. Dopo un rinfresco offerto alle ore 13 dalla “Locanda della Trappa”, il programma prosegue alle ore 15 con la presentazione del profumo “Leonardo” e alle ore 16 con l’inaugurazione ufficiale del restauro degli affreschi della Certosa di Mombracco e della Sala Capitolare. La giornata si chiude alle ore 17 con la presentazione della Vigna di Leonardo, creata dall’Azienda Agricola L’autin di Barge. Per chi desidera abbinare la partecipazione a questi appuntamenti a un’escursione guidata, gli accompagnatori naturalistici di Vesulus e le guide turistiche di GAIA propongono “La montagna sacra”, un’escursione con partenza da Barge alle ore 9. L’itinerario si sviluppa su sentiero e strada sterrata in direzione della località La Trappa di Montebracco. Nel pomeriggio visita al convento di San Giacomo con guida turistica, in concomitanza con l'inaugurazione del restauro affreschi.

Il calendario è inserito nel programma di iniziative “Leonardo da Vinci. Disegnare il futuro”, coordinato dalla Città di Torino per celebrare i 500 anni della morte di Leonardo da Vinci. 

Info: tel. +39 0175 347 601 - barge@comune.barge.cn.it - www.comune.barge.cn.it


Oggi è una delle date in cui è prevista l’apertura straordinaria del primo piano del complesso abbaziale di Staffarda a Revello, tra le più antiche abbazie cistercensi. Come ogni seconda domenica del mese, verranno eccezionalmente aperti al pubblico alcuni locali al piano superiore dell’Abbazia, normalmente chiusi, mostrandosi nel loro fascino incontaminato.
Appuntamento alle ore 11.00 presso l’Abbazia di Staffarda, Revello (CN), i posti sono limitati con prenotazione obbligatoria. Visita guidata di circa 1h20’.
Le guide dialogART accompagneranno gli ospiti in una speciale visita dell’Abbazia, raccontando la storia e gli aneddoti che caratterizzano il luogo: la spiritualità e la quiete del chiostro, l’asimmetria della chiesa, gli antichi dormitori, le trasformazioni strutturali e i molteplici usi degli spazi fatti nei secoli. Tra i banchi della vecchia scuola, le storie dei bambini di un tempo, delle maestre che qui hanno insegnato, del periodo delle grandi guerre, della vita contadina del borgo, della Staffarda di un tempo. Costi: intero euro 8.50; Possessori Abbonamento Musei euro 5,00;
Ragazzi 6- 12 anni euro 3,00; Gratuito bambini fino 6 anni.

Info e prenotazioni: tel. +39 0175 273 215
mail e web: staffarda@libero.it - www.ordinemauriziano.it


Questa domenica è previsto un tour del Marchesato con partenza da Saluzzo a bordo dell’Omnibus, una riproduzione fedele della carrozza ottocentesca utilizzata per gli spostamenti cittadini.

A bordo ci sarà una guida che illustrerà lungo il percorso i maggiori punti di interesse della città di Saluzzo. Si proseguirà in direzione Castellar, facendo una sosta alla cappella di San Ponzio, la cui abside, la parte più antica del complesso, risale al XIII secolo. All’interno vi sono affreschi di immensa bellezza risalenti al 1450, attribuiti a Pietro da Saluzzo.

Si ripartirà dalla cappella campestre in direzione dell’agriturismo Nido di Bacco, dove è prevista una degustazione di vini prodotti dall’azienda agricola Maero, tra cui il Palaverga, il più antico del territorio. Tre partenze disponibili: € 30,00 a persona alle ore 11.00 alle 13.00, dalle 13.30 alle 15.30 e dalle 16.00 alle 18.00. Info: tel. +39 0171 605 237 mail marika@pangeaviaggi.eu


Alba sotterranea, il percorso archeologico proposto dal 2011 da Ambiente & cultura per far conoscere le tracce romane e medievali conservate nel sottosuolo della città, prosegue anche questa domenica. Gli itinerari di visita cambiano di data in data e ogni itinerario comprende tre tappe tra le 32 del percorso archeologico monumentale cittadino e si conclude presso il Museo Eusebio, che ospita i fossili della Balenottera di Alba e del Mastodonte di Verduno. In omaggio per i partecipanti l’archeomappa e l’ingresso libero al museo Eusebio, tappa conclusiva dei tour, una pubblicazione sul territorio e il biglietto ridotto (0,50 €) per salire sul campanile della chiesa di San Giuseppe, punto panoramico della città.

La prenotazione è obbligatoria entro il giorno precedente su www.ambientecultura.it  sezione EVENTI o sms al 3397349949 o al 3426433395.


In concomitanza della Festa della Mamma, oggi l’ingresso al Museo del giocattolo di Bra sarà gratuito per tutte le mamme accompagnate dai loro bambini. Il museo è aperto dalle 10 alle 12,30 e dalle 15 alle 18 e, sempre oggi, per l’“Happy mother’s day” sono in programma anche due laboratori creativi mamma-bambino, alle 15 e alle 16.30.

Il costo di partecipazione è di 5 euro. Necessaria la prenotazione presso la Biblioteca civica “Giovanni Arpino” telefonando allo 0172 413049 oppure, solo sabato e domenica, al 324 8714679 o scrivendo a biblioteca@comune.bra.cn.it 


Anche oggi c’è anche la possibilità di effettuare la salita di 60 metri fino alla sommità del Santuario di Vicoforte.  Magnificat è il nome dato a questa emozionante esperienza di visita, che permette di rivivere l’eccezionale storia del Santuario di Vicoforte, capolavoro del Barocco piemontese, e ammirare da vicino gli affreschi della sua maestosa cupola, la più grande al mondo di forma ellittica. Ad attendere i visitatori in cima, lo splendido panorama sulle Langhe e l’arco alpino che circonda questo straordinario monumento di fede e d’arte. Le visite hanno la durata 2 ore (salita alla cupola) e 1 ora (percorso breve).

Per la salita alla cupola è necessario essere maggiori di 14 anni. Info e prenotazioni: tel. +39 331 8490 075 – +39 0174330976 - booking@kalata.it - www.kalata.it 


Oggi il Parco fluviale Gesso e Stura propone “Missione Natura. Un pomeriggio all’oasi”, una visita guidata alla Riserva naturale “La Madonnina” di Sant’Albano Stura con partenza alle ore 14,30 e alle 16. Terra, acqua e cielo sono gli ingredienti di questa speciale esperienza, alla scoperta dello straordinario scrigno di biodiversità, capace di incantare grandi e piccini, che la riserva “La Madonnina” rappresenta. I partecipanti verranno accompagnati e conoscere i diversi habitat e i numerosissimi abitanti dell’area naturalistica, che con i suoi 20 ettari di estensione è una delle zone umide più importanti del Piemonte e che in questo periodo è frequentata da nitticore, aironi guardabuoi, garzette, cormorani, gruccioni, pavoncelle, cavalieri d'Italia, sterne marine, martin pescatore… con un po’ di fortuna si potrà avvistare anche il fenicottero rosa. L’accompagnatore aspetterà i partecipanti all’ingresso principale della riserva “La Madonnina”; la partecipazione è gratuita, la prenotazione consigliata: tel. 0171.444.501, mail eventi.parcofluviale@comune.cuneo.it

Chi possiede un binocolo è pregato di portarlo con sé; a chi non ne è provvisto, verrà fornito dall’accompagnatore.  


Questa domenica a Cuneo è in programma la visita alla scoperta delle tombe storiche ed artistiche del Cimitero Urbano ed Israelitico di Cuneo in compagnia del Prof. Giovanni Cerutti. Le visite si svolgeranno alle ore 15,30 con partenza dall’ingresso principale del Cimitero Urbano. Durata prevista 2 ore circa con prenotazione obbligatoria. In caso di maltempo la visita sarà annullata. Info e prenotazioni: Ufficio Turistico IAT tel. +39 0171 690217(int. 1).


Iniziative solidali


Oggi, si terrà a Mondovì la 1° Urban Trail, una gara podistica competitiva nel tracciato cittadino tra Piazza e Breo, organizzata in occasione dell’evento “2 Passi x l’Autismo 2019”. La manifestazione vedrà protagonisti, oltre a sportivi professionisti e non, anche le famiglie e tutti coloro che vogliono godersi una passeggiata tra il borgo e i vicoli di Mondovì Piazza. I proventi ricavati dalla “camminata solidale” e dalla “gara podistica competitiva” saranno devoluti all’Associazione di volontariato Autismo Help Cuneo, che organizza, insieme al Team Marguareis, questo evento ludico-sportivo. La partenza è fissata alle 10,30, e il percorso di gara competitiva prevede due giri di tracciato per un totale di 12 km, mentre la passeggiata sarà di 4 km. All’arrivo, dopo la premiazione, si terrà un Pasta Party gratuito allestito grazie al contributo dell’Associazione “La Funicolare” di Mondovì. Durante la manifestazione, per i bambini sarà possibile partecipare ad un laboratorio didattico allestito da Aurora Naturale. Per le modalità d’iscrizione visitate il sito: www.teammarguareis.it. Info: 333 4352442 o 2passiperlautismo@gmail.com.


Anche l’incasso della Strasavian, dedotte le spese di gestione dell’evento, sarà utilizzato per finalità in ambito sociale a favore di famiglie in difficoltà per sostegno al reddito e all’abitare e per altre iniziative. La tradizionale corsa podistica non competitiva si svolgerà oggi a Savigliano, offrendo la possibilità di due percorsi: classico (circa sei chilometri, interamente in città, partenza ore 9.30, piazza Santa Rosa), open (dieci chilometri, con tratto sul sentiero lungo il Maira e rientro in centro passando per via Suniglia, partenza ore 9, sempre in piazza Santa Rosa). Costo dell’iscrizione: 3 euro per gli adulti, 2 per i ragazzi fino a 14 anni e per gli amici a 4 zampe. Al momento dell’iscrizione è necessario scegliere il tipo di percorso che si vorrà portare a termine (saranno consegnati due pettorali diversi, arancione per il classico, azzurro per l’open). Al termine della corsa sarà proposta la consueta lotteria, con la premiazione dei gruppi più numerosi, alla scuola e alla classe più presente, al corridore più giovane e a quello più anziano, oltre a tante sorprese.

La Pro Loco Savigliano propone il pranzo per il dopo Strasavian da prenotare al 339.8940518 o tramite mail prolocosavigliano@gmail.com. Info: http://www.comune.savigliano.cn.it/servizi




Bruna Aimar


Bruna Aimar

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium