/ Politica

Politica | 11 maggio 2019, 19:38

Ufficializzato l'emendamento Levaldigi: summit con Ghisolfi, Dardanello, Merlo, Gancia fra Cuneo e Asti

Missione su a sud (Piemonte) per le PMI Cattoliche

Ufficializzato l'emendamento Levaldigi: summit con Ghisolfi, Dardanello, Merlo, Gancia fra Cuneo e Asti

Missione cattolico-imprenditoriale in provincia di Cuneo, nel segno sempre della cooperazione con l'Albania, per esporre una serie di progetti, improntati all'economia sociale di mercato, ad alcune fra le massime autorità economiche e imprenditoriali della Granda a livello anche regionale e nazionale.

Il leader dell’Unione cattolica e della confederazione delle PMI cattoliche, Ivano Tonoli, coadiuvato dai colleghi dirigenti Erminio Brambilla, Carlo Corrubolo e Maurizio Imbimbo, e dall'addetto stampa Alessandro Zorgniotti, ha svolto una serie di visite e colloqui con personalità e istituzioni economico-finanziarie fra Cuneo, Marene, Fossano e Asti. Assieme a loro, ha presenziato la compagine della start up TeAlbania con Giorgio Messidoro, Nicola Signoretta e Grandiola Topi.

La missione ha consentito un confronto, assolutamente positivo in termini di prospettive anche future, con il Banchiere scrittore e Consigliere nazionale del CNEL Beppe Ghisolfi, in occasione della conferenza con l'Europarlamentare Marco Zanni, con il presidente provinciale e vice nazionale di Confartigianato Luca Crosetto e il collega Ivano Fissore a capo del consorzio AgroIta (dieci produttori associati di macchine agricole) e con gli amministratori dello stabilimento dolciario fossanese Mandrile Melis.

La missione è quindi proseguita in terra astigiana per un incontro con la candidata europarlamentare della Lega Gianna Gancia e con l'amministrazione dell'albergo etico, l'associazione presieduta da Alex Toselli per progetti lavorativi europei diversamente abili.

Il ciclo dei meeting si è concluso a Cuneo con i vertici della Camera di Commercio, nello specifico con il Presidente Ferruccio Dardanello, e con il Vicepresidente provinciale di Confindustria Cavalier Amilcare Merlo. L'occasione è stata propizia per omaggiare, da parte del presidente Tonoli, altrettante copie del libro, autentica start up editoriale, dal titolo “Cattolici uniti: il nostro programma per benedire un'Italia nuova”, scritto dallo stesso Tonoli con Zorgniotti e Brambilla e nel quale espressi capitoli - su educazione civica finanziaria e industria 4.0 - sono dedicati a Ghisolfi e Merlo, oltre che per presentare nel merito un progetto di legge redatto dall'unione delle PMI cattoliche finalizzato (“emendamento Levaldigi”) a rilanciare l'aeroporto di Cuneo sul modello di Orio al Serio impegnando i ministeri delle Infrastrutture e dello sviluppo economico a convenzionarsi con la società di gestione Geac.

Nel corso dei summit cuneesi con Dardanello e Merlo, l'unione cattolica ha confermato inoltre il proprio impegno, anche come confederazione di PMI credenti, a promuovere il ripristino delle risorse alle Camere di commercio virtuose, come è appunto Cuneo, superando le penalità della legge Renzi con cui all'ente camerale della Granda sono stati tagliati dieci milioni di euro: “Risorse - ha ricordato il presidente della Cciaa cuneese - che derivano non da trasferimenti statali ma dalle quote di iscrizione delle imprese stesse, e venendo meno le quali la conseguenza non è razionalizzare la spesa ma penalizzare tutta una serie di servizi che hanno contribuito a far grande e rendere esemplare il modello Cuneo”. Nel progetto di legge si prevede che, laddove la provincia sede di sito aeroportuale non sia servita da altri collegamenti strategici, lo stesso assuma valenza strategica ai fini della collegabilità esterna del territorio, e che la legge Madia sulle camere di commercio non trovi applicazione in modo da ripristinare il budget precedente dell'ente camerale così da destinarlo a progetti di comarketing per attrarre stabilmente linee e voli low cost.

In allegato il progetto di legge "emendamento Levaldigi" scritto dall'unione imprese cattoliche e presentato alla Camera di commercio di Cuneo e al Gruppo Merlo.

comunicazione politico elettorale

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium