Elezioni regionali

Elezioni comune di Alba

 / Cronaca

Che tempo fa

Cerca nel web

Cronaca | 09 maggio 2019, 10:41

Irregolare sul territorio italiano, si rifiuta di esibire il documento d’identità: denunciato dai Carabinieri di Bra

Per il 23enne di origine marocchina, già gravato da precedenti di Polizia, è scattata la segnalazione alla Questura per l’attivazione delle procedure di espulsione

Irregolare sul territorio italiano, si rifiuta di esibire il documento d’identità: denunciato dai Carabinieri di Bra

I Carabinieri della Compagnia di Bra nei giorni scorsi hanno denunciato un 23enne di origini marocchine il quale si è rifiutato di esibire i propri documenti di identità. I militari, infatti, durante un controllo di prevenzione nei pressi della stazione ferroviaria, si sono avvicinati al ragazzo, chiedendogli di esibire i documenti. Al netto rifiuto si sono visti obbligati a condurlo presso gli uffici del Comando Compagnia per accertarne l’identità.

Da un più accurato controllo è risultato che il ragazzo era domiciliato a Torino e che era gravato già da diversi precedenti di polizia, risultando inoltre irregolare sul territorio nazionale.

Il giovane è pertanto stato deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Asti per il reato di omessa esibizione di documento di identificazione. Contestualmente è partita nei suoi confronti la segnalazione alla Questura di Cuneo per l’attivazione della procedura di espulsione.

Redazione

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium