/ Cronaca

Che tempo fa

Cerca nel web

Cronaca | 08 maggio 2019, 12:07

Bra, ricoverata in osservazione donna ferita nell’incidente di ieri in via Piumati

Quattro auto coinvolte in un tamponamento avvenuto sempre ieri sulla strada per Cavallermaggiore: in tre sono dovuti ricorrere alle cure del pronto soccorso, patente ritirata per uno dei conducenti

Bra, ricoverata in osservazione donna ferita nell’incidente di ieri in via Piumati

E’ stata ricoverata in osservazione al Pronto Soccorso di Bra, la conducente della Mini Cooper coinvolta, con una Fiat Punto ieri (martedì 7 maggio) intorno alle 14, in un incidente stradale in via Piumati nei pressi dell'intersezione con via Silvio Pellico (QUI il nostro articolo di ieri). Il giovane alla guida della Punto è invece stato dimesso e i sanitari lo hanno giudicato guaribile in 10 giorni.

Sulle cause dello scontro sono in corso gli accertamenti e le indagini delle due pattuglie di pronto intervento della Polizia Municipale sopraggiunte sul posto per accertare le responsabilità. I feriti sono stati soccorsi dall'ambulanza del soccorso sanitario mentre la zona e i veicoli sono stati messi in sicurezza da una squadra dei Vigili del Fuoco. Per consentire i rilievi e i soccorsi, l’area è rimasta interdetta al traffico per circa due ore. Intervento anche delle squadre di Enel Energia per mettere in sicurezza la linea elettrica a seguito dell'abbattimento di un palo a seguito dell'incidente.

Accertamenti ancora in corso da parte della pattuglia di pronto intervento della Polizia Municipale di Bra anche per il tamponamento a catena avvenuto ieri mattina (martedì 7 maggio) poco oltre la frazione Riva, in direzione Cavallermaggiore dove si sono scontrate una Merceds Gla, Una Ford Focus, una Fiat Punto e una Fiat Grande Punto.

Tre persone, tra passeggeri e conducenti dei veicoli, sono dovute ricorrere alle cure sanitarie del pronto soccorso di Bra dove sono stati giudicati guaribili in pochi giorni. Il traffico nella zona ha subito rallentamenti per circa un’ora e mezza al fine di consentire i rilievi.

Nel corso degli accertamenti sull’incidente gli agenti della Municipale hanno ritirato la patente alla conducente della Fiat Punto in quanto, sebbene residente in Italia da tempo, non aveva provveduto, entro un anno dall'acquisizione della residenza in Italia, a convertire il documento di guida rilasciato dallo Stato di origine.

Redazione

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium