/ Solidarietà

Che tempo fa

Cerca nel web

Solidarietà | 07 maggio 2019, 18:44

Assaggi dal mondo ad Alba con "le ricette del dialogo"

Nella capitale delle Langhe l'ultima tappa del progetto interculturale che ha coinvolto cinque istituti alberghieri della Granda

Assaggi dal mondo ad Alba con "le ricette del dialogo"

Venerdì 10 maggio, in occasione dell’evento “Macramé” assaggi dal mondo con il progetto “Le Ricette del Dialogo” insieme a LVIA, Cooperativa sociale Colibrì, Associazione Tatawelo e Associazione Spazio Mediazione Intercultura.

Il progetto “Le ricette del dialogo”, promosso da LVIA, Regione Piemonte, Città di Torino, Slow Food International, Cooperativa sociale Colibrì, Associazione Renken, Associazione Panafricando e Associazione Asbarl, si avvia alla conclusione per quanto riguarda le attività che hanno coinvolto nella provincia di Cuneo cinque istituti alberghieri.

Venerdì 10 maggio sarà la volta di Alba dove, insieme ad Apro Formazione, all’associazione Tatawelo e all’associazione Spazio Mediazione Intercultura, studenti e mediatrici interculturali offriranno un vero e proprio assaggio del progetto durante l’evento “Mosaici di Mondo” in programma per la rassegna “Macramè”.

Il progetto “Le ricette del dialogo”, infatti, utilizzando il cibo come strumento di intercultura, ha proposto agli studenti un viaggio attraverso le cucine di diversi Paesi, accompagnati dalle storie di mediatrici che hanno saputo fare da ponte tra l’Italia e le loro origini, approfondendo le ragioni delle migrazioni e le radici di una vera interazione rispettosa di ciascuna identità culturale.

Il finanziamento del progetto è stato possibile grazie al contributo dell’Agenzia italiana per la la Cooperazione allo Sviluppo e della Fondazione CRC.

Comunicato stampa

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium