/ Economia

Che tempo fa

Cerca nel web

Economia | 17 aprile 2019, 10:42

Riforma del terzo settore: ad Alba un seminario sul tema

Appuntamento domani, giovedì 18 aprile, a Palazzo Banca d'Alba, per capire come cambiano le regole e il ruolo del professionista

Palazzo Banca d'Alba, sede del seminario sulla riforma del Terzo Settore

Palazzo Banca d'Alba, sede del seminario sulla riforma del Terzo Settore

“Terzo settore: come cambiano le regole e il ruolo del professionista a riforma in corso”: è il titolo del seminario operativo gratuito organizzato presso Palazzo Banca d’Alba (in via Cavour, 4, ad Alba) domani, giovedì 18 aprile, dalle 14.30 alle 18.30.

Il convegno (organizzato dall’Unione Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Asti, Alessandria e Casale Monferrato insieme a Sistema Ratio del Centro Studi Castelli SRL, con la collaborazione del Centro Servizi per il Volontariato di Cuneo e con il supporto organizzativo della Fondazione Banca d'Alba Onlus e dell'associazione Associ&Rete – Professionisti al servizio del No Profit –), si aprirà con i saluti iniziali dell'Unione Giovani Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Asti, Alessandria e Casale Monferrato, seguiti da quelli dell’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Asti, del Centro Servizi per il Volontariato di Cuneo e di Sistema Ratio.

Relatori dell'incontro saranno Melissa Lonetti (dottore commercialista, Presidente della Commissione Nazionale di studio sugli Enti No Profit dell’UNGDC), Massimo Piscetta (Dottore commercialista, presidente della “Commissione Enti Non Profit” dell’ODCEC di Busto Arsizio), Cristiano Corghi (Amministratore di Sistema Ratio, Coordinatore scientifico delle riviste “Ratio Non profit” e “Ratio Società e Impresa”, esperto in diritto societario ed enti non commerciali) e Maurizio Marello (Dottore commercialista, dell'ODCEC di Asti, membro della commissione nazionale di studio sugli Enti No Profit dell’UNGDC).

Gli argomenti trattati da programma spaziano dalla scelta del tipo di ente (natura giuridica, scopo ed evoluzione degli ETS), ad attività esercitabili e regime di responsabilità, da riforma e periodo transitorio ad autonomia patrimoniale (funzionamento e divieto di distribuzione di utili nel nuovo contesto), dal cambio di scenario nella responsabilità e nei ruoli di associati e amministratori alla revisione contabile, con oneri e opportunità conseguenti, da obblighi e comportamenti consigliati nel contesto dell’evoluzione relativi a Statuto e Libri Sociali a Bilancio, regimi fiscali e adempimenti contabili degli Enti del Terzo Settore (il TUIR e l’evoluzione delle agevolazioni).

Il seminario è valido ai fini della formazione professionale continua per gli iscritti all’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili, e permette di maturare n. 4 crediti formativi.

 


Redazione

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium