/ Attualità

Che tempo fa

Cerca nel web

Attualità | 16 aprile 2019, 11:31

Bra, sarà inaugurata sabato 20 aprile la spettacolare Mostra dell’Artigianato, intervista a Elisa Muriale

Madrina dell'evento sarà la miss fossanese

Elisa Muriale

Elisa Muriale

È tutto pronto a Bra per la spettacolare Mostra dell’Artigianato che sarà inaugurata sabato 20 aprile, alle ore 17, presso il Movicentro (piazza Caduti di Nassiryia). Madrina dell’evento tanto atteso sarà Elisa Muriale. La modella fossanese è reduce dalla prima tappa delle selezioni per Miss Universo Piemonte, che l’hanno vista al tavolo dell’organizzazione. Il successo le ha regalato libertà e consapevolezze nuove che sta usando con brillantezza. A dispetto della presenza minuta, Elisa vanta un carisma gigante, on e off set. È un mistero indovinare come faccia a mescolare una grinta da leonessa a quella dolcezza innata che trapela di tanto in tanto. Lo spiega lei, con i suoi modi diretti e gentili.

Parlaci di te in pillole.

Sono Elisa Muriale, ho 23 anni, sono di Fossano e studio recitazione e musical a Torino”.

Che tipo di donna sei?

“Determinata e pragmatica”.

La bellezza aiuta nel mondo dello spettacolo?

Sicuramente aiuta, ma non è tutto”.

Sognavi questa carriera già da piccola?

No, l’avrei mai immaginata. Sinceramente non pensavo di fare questo nella vita. Avrei voluto fare la cantante e studiare chimica cosmetologica. È stata tutta una grande fortuna che si è susseguita nel tempo”.

Il tuo sogno da grande?

Diventare attrice”.

Chi è il tuo mito tra le attrici più famose?

Non ho miti a livello di attrici, perché studio in un’Accademia con una nuova formazione che sempre di più sta coinvolgendo noi giovani. Ho il sogno cinematografico”.

Che esperienza è stata partecipare a Miss Italia?

È stata una tappa in più nella mia esperienza. Sono arrivata undicesima e penso di aver rappresentato il Piemonte nel migliore dei modi. Ormai è il passato”.

Ti piace la popolarità?

Non mi piace molto e non mi interessa la popolarità. Come carattere sto molto bene da sola. Ma quello che voglio fare, diventando attrice è trasmettere emozioni alla gente”.

Con quali attori ti piacerebbe recitare?

Non ho preferenze, a me basta recitare”.

Che tipo di musica ascolti?

Qualsiasi genere”.

Il tuo piatto preferito?

Mi piace molto cucinare. Cucino di tutto, ma preferisco i primi ed il pesce”.

Che cosa ti manca di casa quando sei in viaggio?

Nulla, mi piace viaggiare!”.

Qual è il luogo a cui sei più affezionata?

“Sono affezionata alla Calabria, perché sono originaria di Riace”.

Il resto è storia che potrete scoprire dal vivo sabato 20 aprile a Bra.

Silvia Gullino

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium