Elezioni regionali

Elezioni comune di Alba

 / Attualità

Che tempo fa

Cerca nel web

Attualità | 13 aprile 2019, 08:30

Novecento ospiti in casa Miroglio Fashion per la quinta edizione di "Styling & Fitting"

Modelle in passerella per la presentazione delle nuove collezioni dei marchi Oltre, Caractère, Elena Mirò e Motivi. Ospite d’onore della serata il Gruppo Egea col suo amministratore delegato Pierpaolo Carini

Novecento ospiti in casa Miroglio Fashion per la quinta edizione di "Styling & Fitting"

Quinta riuscita edizione per “Styling & Fitting”, l'evento Miroglio Fashion dedicato ai dipendenti e ai loro ospiti come momento di condivisione delle nuove collezioni realizzate dal gruppo albese.

Andato in scena giovedì 11 aprile nel quartier generale di via Santa Barbara ad Alba, e come sempre strutturato in due sessioni, alle ore 18 e alle 21, l’atteso appuntamento ha visto alternarsi lungo la passerella allestita nei locali del salone polifunzionale "PalaBlack" ben 900 persone, curiose di conoscere le tendenze moda che hanno caratterizzato la confezione delle collezioni Primavera Estate di quattro conosciuti brand della casa albese.

A fare gli onori di casa dando il proprio benvenuto ai partecipanti è stato Giuseppe Miroglio, vicepresidente del gruppo albese dell’abbigliamento e del tessile.
"Quello di questa sera è un momento importante – ha esordito –, e che ormai fa parte della nostra tradizione aziendale. Un'occasione per dare visibilità a chi lavora dietro le quinte. Dietro le collezioni che vediamo nei negozi o in una sfilata ci sono tantissime professionalità, persone che lavorano con impegno e maestria. E oggi abbiamo l’occasione di fare in modo che queste persone ci illustrino le tendenze e le ispirazioni che portano al prodotto. Negli ultimi anni il capo di abbigliamento è stato forse banalizzato. Le grandi catene, gli store del web, dove si possono trovare capi a prezzi irrisori, hanno dato l’impressione che dietro questa produzione non ci sia un grande valore aggiunto. Invece è importante sottolineare la professionalità e l’impegno di chi sta dietro a un prodotto come questo e fare loro un applauso".

Giuseppe Miroglio ha poi chiamato sul palco l’amministratore delegato del Gruppo Egea Pierpaolo Carini, ospite d’onore della serata insieme a quasi 200 dipendenti della multiservizi albese: "L’occasione di oggi è ancor più speciale perché abbiamo l’onore e il piacere di avere con noi circa 200 persone, amici del Gruppo Egea, una realtà di primissimo livello sul territorio a cui noi siamo molto legati come azienda. Sia perché professionalmente collaboriamo molto, e io personalmente siedo nel Consiglio di Sorveglianza del Gruppo Egea, sia perché a Pierpaolo Carini sono legato da un’amicizia personale. Averlo qui è un’occasione particolarmente bella per poter celebrare e suggellare un’amicizia e una partnership tra aziende del territorio. Credo che l’unione faccia la forza e sia sempre importante fare network e mettersi insieme, perché se siamo un team diamo più valore al territorio".

"Questo ambiente è bellissimo – ha ringraziato l’ingegner Carini –, come lo sono i rapporti tra Egea e Miroglio, rapporti di profonda lealtà, che hanno portato a migliorare costantemente la vita e le condizioni della nostra comunità, delle nostre aziende e delle nostre famiglie, orientati a consegnare a chi verrà dopo di noi un futuro migliore rispetto al passato che ci è stato consegnato".

La parola è poi passata ai responsabili creativi e ai direttori di brand, che hanno introdotto alla platea le nuove collezioni dei marchi "Oltre", "Caractère", "Elena Mirò" e "Motivi". Quattro sfilate professionali per raccontare il frutto del lavoro dei dipendenti di Miroglio Fashion e l'anima di questa nuova stagione Primavera Estate 2019. Per Motivi ha sfilato anche la capsule collection “Smart Couture”, disegnata dallo stilista Giuseppe Di Morabito.

Redazione

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium