Elezioni regionali

Elezioni comune di Alba

 / Cronaca

Che tempo fa

Cerca nel web

Cronaca | 11 aprile 2019, 12:39

Liberato imprenditore originario del Cuneese: Sergio Favalli era stato rapito il 30 marzo in Nigeria

L'uomo, che da anni viveva a Kaduna, in Africa, nacque nel 1957 a Moretta, ma la famiglià si trasferì già nel 1958

Sergio Favalli, foto da profilo facebook

Sergio Favalli, foto da profilo facebook

 

Era stato rapito in Nigeria il 30 marzo da una banda di criminali locali.

Sergio Favalli, imprenditore di 62 anni originario del Cuneese, è stato liberato questa mattina dall'intelligence italiana.

Da anni risiedeva a Kaduna, in Nigeria. Nato a Moretta nel 1957, la famiglia si era trasferita già nel 1958.

Rientrerà in Italia nella serata di oggi.

redazione

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium