/ Cronaca

Che tempo fa

Cerca nel web

Cronaca | 12 marzo 2019, 16:20

Alba, incidenti in tangenziale e in corso Canale: bilancio di un ferito lieve e rallentamenti (VIDEO)

Due i sinistri che intorno alle 14 hanno richiesto l’intervento di Polizia Municipale e medici del 118

Alba, incidenti in tangenziale e in corso Canale: bilancio di un ferito lieve e rallentamenti (VIDEO)

Un ferito lieve, oltre a più gravi danni ai mezzi coinvolti e a qualche rallentamento è il bilancio dei due incidenti occorsi nelle prime ore del pomeriggio di oggi, martedì 12 marzo, lungo due trafficate direttrici della viabilità cittadina.

Il primo si è verificato intorno alle 13.45 in corso Canale, dove una Volkswagen Golf di passaggio sull’arteria con alla guida un 27enne è stata urtata da una Hyundai condotta da una 38enne che si stava immettendo sul corso proveniendo dal parcheggio delle Poste.
Nello scontro, verificatosi per cause ancora da accertare, ad avere la peggio è stata la donna, che soccorsa dal 118 è stata condotta al pronto soccorso dell’ospedale "San Lazzaro" per accertamenti, ma le sue condizioni non parevano destare preoccupazioni. Il sinistro ha ovviamente causato qualche rallentamento nel traffico, ma ridotto a pochi minuti grazie anche all’intervento degli agenti motociclisti della Municipale albese, che dopo aver chiamato i soccorsi sono riusciti a rimuovere i mezzi incidentati dalla carreggiata in attesa dell’arrivo del carro attrezzi.

Il secondo sinistro (VIDEO) si è invece verificato all’ingresso della tangenziale albese proveniendo da Cantina Roddi.

Erano da poco trascorse le ore 14,30 di oggi, quando, per ragioni ancora da accertare, due auto e un furgone che si erano appena immessi sulla superstrada in direzione Asti sono stati protagonisti di un violento tamponamento, che ha parzialmente occupato la sede stradale e provocato anche in questo caso qualche rallentamento del traffico. Anche in questo caso è intervenuta la Municipale albese, ma il sinistro non ha fortunatamente provocato feriti. 

Ezio Massucco

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium