/ Cronaca

Che tempo fa

Cerca nel web

Cronaca | 08 marzo 2019, 17:59

Cordoglio ad Alba per la scomparsa di Cristiano Parato

Farmacista a Serravalle Langhe, 48 anni, era conosciuto come musicista jazz e blues con alle spalle importanti collaborazioni con artisti di primissimo piano della scena internazionale

Il 48enne musicista albese, in due immagini tratte dal suo profilo Facebook

Il 48enne musicista albese, in due immagini tratte dal suo profilo Facebook

Cordoglio e incredulità stanno accompagnando la notizia, iniziata a circolare in queste ore anche ad Alba, relativa alla scomparsa di Cristiano Parato, mancato nelle prime ore di oggi, venerdì 8 marzo, nell’abitazione di Serravalle Langhe non lontana dalla farmacia che da circa un decennio il 48enne originario di Alba conduceva nel piccolo centro langarolo.    

Oltre che per la sua attività di farmacista, Parato era conosciuto ben oltre i confini delle Langhe quale affermato e apprezzato musicista. Col suo inseparabile basso aveva accompagnato artisti di primissimo piano nel mondo del jazz e del blues, accompagnando sul palco o in sala di registrazione personaggi del calibro di Dominic Miller, meglio conosciuto come il chitarrista di Sting, e Scott Henderson, altro virtuoso delle sei corde, di grande fama tra gli appassionati di tutto il mondo.

Autore e compositore, Parato aveva al suo attivo sei album prodotti da Videoradio e Rai Edizioni Musicali. Nel suo ultimo lavoro, “Still”, il bassista albese si era accompagnato a ospiti di caratura internazionale quali Dennis Chambers, Ricky Portera e Luca Scarpa. Per promuoverlo aveva prodotto e diretto il video musicale del brano “The Sniper”, registrato nel novembre 2014 a New York. Nel luglio 2015 era stato tra gli artisti ospiti di "Collisioni".

Ancora da fissare la data delle esequie.

Redazione

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium