Elezioni regionali

Elezioni comune di Alba

 / Attualità

Che tempo fa

Cerca nel web

Attualità | 12 febbraio 2019, 13:24

Due addette dal Servizio Civile Nazionale per dare a Cortemilia un ufficio turistico

Provenienti dal paese e da Canelli le due giovani hanno appena preso servizio in municipio. Lavoreranno all'accoglienza e per valorizzare i sentieri della rete Gtl

Le due addette col sindaco del centro langarolo Roberto Bodrito

Le due addette col sindaco del centro langarolo Roberto Bodrito

È partito a Cortemilia il nuovo progetto di Servizio Civile universale attivato dal Comune, in collaborazione con la Provincia di Cuneo.

Dopo le selezioni tra numerosi candidati, sono state scelte due giovani: Delia Giordano di Cortemilia e Valeria Guglielmi di Canelli.

"L’obiettivo del progettospiega il sindaco Roberto Bodritosarà quello di attivare l’Ufficio turistico, realizzato grazie ai fondi del Psr 2014-2020 nell’ambito della valorizzazione della rete sentieristica locale denominata 'Gtl’, la Grande Traversata delle Langhe".

Le ragazze, dopo una formazione specifica, saranno impiegate per l’accoglienza dei turisti, fornendo informazioni sulla ricettività, l’enogastronomia, le risorse culturali e paesaggistiche da vivere a Cortemilia e in tutta l’Alta Langa.

A breve sarà ufficializzato l’orario di apertura dell’Ufficio turistico. Intanto per avere informazioni si può scrivere una e-mail a turismo@comune.cortemilia.cn.it.

Redazione

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium