/ Eventi

Eventi | 10 dicembre 2018, 14:33

Lectio magistralis su Leonardo Da Vinci: Sgarbi ospite alla Fondazione Mirafiore

Incontro sold out il 13 dicembre. Sabato 15 interviene il giornalista Antonio Pascale

Lectio magistralis su Leonardo Da Vinci: Sgarbi ospite alla Fondazione Mirafiore

Alla Fondazione Mirafiore di Serralunga d'Alba giovedì 13 dicembre, alle ore 19, sarà ospite Vittorio Sgarbi, che terrà una lectio magistralis dal titolo: "Leonardo Da Vinci, il genio". L'evento è già sold out, c'è la possibilità di prenotare la lista d'attesa.

Leonardo da Vinci, talento universale dal Rinascimento, esploratore curioso dei più disparati campi dell'arte e della conoscenza, ci ha lasciato un corpus infinito di opere da studiare e ammirare, su cui tornare a riflettere ed emozionarsi. A 500 anni dalla sua morte chi, meglio di Vittorio Sgarbi, storico dell’arte sopraffino nonché affabulatore da primato, poteva venircelo a raccontare?  

Sabato 15 dicembre, alle ore 18.30, sarà Antonio Pascale, firma de Il Corriere, Il Foglio, Il Mattino, a sedere in cattedra e a tenere una lezione dal titolo: "Da Pinocchio a Masterchef". "Da Pinocchio a Mastechef, ovvero dalla fame all'abbondanza". Come abbiamo fatto a passare dalla fame all'abbondanza? Da due miliardi di persone nel mondo a sette e passa nel giro di 100 anni? Pascale proporrà un affascinante, veloce e divertente viaggio nella nostra storia agricola, con poche foto di famiglia (Antonio è figlio di contadini), per parlare dello stato del mondo, dei benefici che abbiamo ottenuto, ma anche dei costi che è ora necessario ed inevitabile affrontare e pagare.

E per i bambini e le famiglie, domenica 16 dicembre, alle ore 16.30, inaugura la rassegna teatrale con la compagnia Fratelli Ochner che metterà in sena lo spettacolo teatrale "Quel magico Natale" liberamente tratto dal "Canto di Natale" di C. Dickens. La storia del vecchio avaro signor Scrooge e della sua specialissima notte di Natale raccontata, impersonata e vissuta da personaggi animati e da una narratrice che, con l’aiuto di uno stuolo di vecchi oggetti e del pubblico, cercherà di riportare grandi e piccini a rivivere e assaporare la notte più magica dell’anno.

Al termine di ogni incontro, sarà possibile cenare presso l'Osteria Disguido con menu alla carta solo previa prenotazione scrivendo a info@osteriadisguido.it oppure chiamando il numero 0173 626442.

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium