/ Alba

Che tempo fa

Cerca nel web

Alba | sabato 01 dicembre 2018, 14:15

"Altri 6 milioni di euro per le stazioni sciistiche del Cuneese". L'annuncio di Chiamparino alla presentazione della stagione 2018/19 (VIDEO)

L’offerta sciistica cuneese è stata presentata venerdì 30 novembre alla stampa nazionale in una serata evento organizzata dall’ATL del Cuneese: “15 le stazioni sciistiche delle Alpi di Cuneo, con 20 centri fondo, per un totale di oltre 350 km per lo sci alpino e 280 km per lo sci nordico"

"Altri 6 milioni di euro per le stazioni sciistiche del Cuneese". L'annuncio di Chiamparino alla presentazione della stagione 2018/19 (VIDEO)

“Le stazioni del Cuneese sono un elemento che attrae turismo in modo crescente. Per questo, come Regione abbiamo accompagnato con investimenti significativi, che ammontano a circa 25 milioni complessivamente. Questa mattina, approvando in Giunta gli emendamenti per l'assestamento di bilancio, abbiamo individuato altri 6 milioni che stanziaremo nel 2019, sempre sulle politiche della neve, in parte per potenziare impianti di innevamento artificiale in parte per sostenere progetti di sviluppo degli impianti sciistici del Piemonte”. Parole del presidente della Regione Sergio Chiamparino, tra gli ospiti della conferenza stampa di presentazione della stagione sciistica Cuneese 2018/19.

L’offerta sciistica cuneese è stata presentata venerdì 30 novembre alla stampa nazionale in una serata evento organizzata dal l’ATL del Cuneese, con il prezioso contributo della Regione Piemonte e della Camera di Commercio di Cuneo, la collaborazione del Comune di Entracque e di Cuneo Neve presso il Centro Informazioni della Centrale idroelettrica “Luigi Einaudi” di Entracque, ospiti di Enel Green Power.

“15 le stazioni sciistiche delle Alpi di Cuneo, con 20 centri fondo, per un totale di oltre 350 km per lo sci alpino e 280 km per lo sci nordico: questo il grande patrimonio che ci fa brillare candidandoci a meta sciistica invernale sul mercato internazionale” ha esordito il Presidente dell’ATL del Cuneese, Mauro Bernardi.

 L’ATL del Cuneese e Cuneo Neve hanno descritto le principali novità della stagione 2018/19, prima tra tutte la realizzazione di una nuova seggiovia quadriposto ad Artesina, la Rocche Giardina (1600-1950) LEITNER che servirà, in sostituzione della sciovia costruita negli anni ’70, la pista sottostante lunga 1800 con un dislivello di 350 metri oltre a migliorare la fruibilità del collegamento con Prato Nevoso.

Sebbene alcune tra le principali realtà sciistiche abbiano già aperto i tornelli, l’inizio ufficiale della stagione sciistica si avrà con il fine settimana dell’Immacolata con la serata Open Season a Prato Nevoso, venerdì 8 dicembre: l’ospite speciale sarà il rapper e cantautore J-Ax. Le iniziative proseguono con i mercatini sulla neve, gli eventi natalizi con il Presepe Vivente di Pianvignale, il Capodanno in piazza a Frabosa ed Artesina ed in Conca a Prato Nevoso, fino alla Festa delle Mascottes di Artesina e lo Spring Splash di Prato Nevoso che chiuderà la stagione sciistica. Tra i grandi eventi sportivi in programma, la Gara Nazionale di sci di fondo in programma il 12 e 13 gennaio 2019 al Centro Fondo Marguareis in Valle Pesio, valevole per la qualificazione ai Campionati mondiali Under 18 e Under 20 e valida per l’assegnazione del titolo Nazionale di categoria, Coppa Italia Senior e Under 23. La stazione sciistica di Sampeyre ospiterà il 18 gennaio il Campionato di scialpinismo con una cronoscalata in notturna al Rifugio Meira Garneri e domenica 17 febbraio la Sampeyre Ski Alp Race, gara internazionale di scialpinismo a tecnica classica.

Durante la serata di Entracque, il Presidente del Comitato Alpi Occidentali della FISI Pietro Blengini ha presentato i ragazzi e le ragazze appartenenti alle squadre regionali di fondo e biathlon, augurando loro grandi successi. L'occasione è stata propizia per presentare anche gli atleti del Cycling Team Cuneo.

 Nicola Dalmasso, Presidente di Cuneo Neve, marchio di Confindustria Cuneo, ha ricordato l’importanza di fare sistema: “Cuneo Neve raggruppa oggi 15 stazioni sciistiche del territorio cuneese, aderenti alla Sezione Turismo - Gruppo Impianti a Fune dell’associazione. Una realtà importante con  numeri che crescono di anno in anno: ad oggi le stazioni rappresentano 13 Comuni della Provincia per un totale di 240 km di piste, su cui sono attivi circa 90 impianti di risalita”.

“Se il buongiorno si vede dal mattino – ha dichiarato il Direttore dell’ATL del Cuneese Paolo Bongioanni - ci apprestiamo ad iniziare la stagione sciistica cuneese con la conferenza - lancio della stagione invernale in un momento che coincide con l’apertura di quasi tutte le realtà sciistiche del Cuneese. Ci attende, l’8 ed il 9 dicembre, un weekend favoloso con l’Open Season di Prato Nevoso che ospiterà il concerto gratuito di J-Ax, evento che sarà il “là” ad una stagione che siamo sicuri confermerà i dati straordinari dello scorso anno e, se possibile, li vedrà ancora crescere, con alcune realtà turistiche che si affermano a livello internazionale  nel momento in cui è sempre più forte la collaborazione con la Liguria di Ponente che ci permetterà, entro la fine della stagione, di posizionare sul mercato i prodotti mare e montagna che, di fatto, sono unici nel panorama internazionale.”

Anche per la stagione 2018/19, l’A.T.L. del Cuneese diffonderà, ogni lunedì ed ogni venerdì, il Bollettino Neve delle stazioni sciistiche del Cuneese. Il servizio (gratuito) partirà dal 7 dicembre e proseguirà fino alla chiusura della stagione sciistica: per iscriversi,  www.cuneoholiday.com.

L’ATL del Cuneese ha altresì pubblicato un catalogo neve ed un calendario che raccoglie tutti i principali eventi invernali in programma sulle piste delle stazioni e dei centri fondo cuneesi: gli stessi sono disponibili presso tutti gli Uffici Turistici IAT del Cuneese.

cristina mazzariello

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore