/ lavocedialba.it

lavocedialba.it | 23 novembre 2018, 09:30

Ad Alba si parla di richiedenti asilo e rifugiati: le varie forme dell'accoglienza

Due incontri per la cittadinanza venerdì 30 novembre alle 21 nel quartiere Moretta e sabato 1° dicembre alle 17,30 in centro storico

Ad Alba si parla di richiedenti asilo e rifugiati: le varie forme dell'accoglienza

Un doppio appuntamento ad Alba per parlare di richiedenti asilo e rifugiati. Organizzato dal Consorzio Cis, con le cooperative Alice e Orso, avrà come protagonisti l’associazione Refugees Welcome e diverse famiglie ospitanti del territorio.

Al centro di entrambi gli incontri - il primo venerdì 30 novembre alle 21 al centro anziani di via Rio Misureto, il secondo sabato 1 dicembre alle 17,30 all’oratorio parrocchiale del Duomo -  le varie forme dell’accoglienza messe in atto nell’Albese e nel Braidese, da quella più istituzionale rappresentata dalle cooperative a quella delle famiglie, alcune accompagnate in questo percorso dall’associazione Refugees Welcome. Due serate, che hanno ricevuto il patrocinio dell’amministrazione comunale e a cui sarà presente il vicesindaco Elena di Liddo, dedicate alla cittadinanza per parlare di migrazione, accoglienza, riforma di legge e integrazione con le voci dirette dei testimoni e proposte concrete di partecipazione.

«Vogliamo raccontare cosa significa accoglienza sul nostro territorio  - spiegano gli operatori del Consorzio Cis -, quali sono le esperienze e i progetti in corso, le persone coinvolte, i risultati che stanno dando. Siamo a disposizione di associazioni, scuole, quartieri e altre realtà del territorio per dare un’informazione corretta e puntuale su un tema di grande attualità e su cui c’è ancora molta diffidenza». Ingresso libero. 

Per maggiori informazioni: 
Cooperativa sociale Alice
Area richiedenti asilo e rifugiati
Tel: 0173/33475

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium