/ Attualità

Attualità | 17 novembre 2018, 09:31

A Bra la tavola rotonda su fragilità, diritti e strumenti giuridici di protezione

Appuntamento sabat 24 novembre

Foto generica

Foto generica

“Fragilità, diritti, progetto di vita e strumenti giuridici di protezione” è il titolo del convegno in programma il 24 novembre 2018, dalle 9 alle 13, all’auditorium della Cassa di Risparmio di Bra organizzato dall’associazione La Cordata.

Interverrà Paolo Cendon, docente di Istituzioni di diritto privato dell’Università di Trieste con una relazione dal titolo “I diritti dei più fragili”.

Dopo il saluto delle autorità, la dottoressa Luigina Bima, presidente della Cordata porterà il suo contributo introducendo la relazione di Cendon. A seguire, l’avvocato Maria Rita Mottola presenta il progetto “Diritti in movimento”.

Nella seconda parte della mattinata è in programma una tavola rotonda coordinata dalla dottoressa Elisa Bono, vice-dirigente dei Servizi sociali intercomunali dell’Ambito di Bra.

Partecipano l’avvocato Maria Agnese che parlerà della propria professione nell’ambito della tutela delle persone fragili; Elio Laudani, direttore del distretto sanitario n. 2 dell’Asl con una relazione sul tema “I servizi sanitari territoriali nel sostegno ad anziani, disabili, minori”; Elvira Denucci, referente disabilità (Servizi Sociali), “L’importanza del progetto di vita nella storia concreta di una persona disabile”; Loredana Balla referente anziani (Servizi Sociali) “Testimonianza sul progetto di vita di una persona anziana”; Mario Figoni, presidente del Centro Servizi per il Volontariato - CSV - Società Solidale della provincia di Cuneo “Il contributo degli enti del terzo settore sul fronte dei diritti più fragili”; Alessandro Corte, volontario dell’associazione La Cordata “Cinque anni di sportello: un’esperienza di prossimità”. Modera l’avvocato Marilena Barbero del foro di Asti, mentre le conclusioni del dibattito sono affidate al professor Cendon.

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium