/ Sanità

Sanità | 14 novembre 2018, 16:47

Illumina Novembre: anche in Granda la campagna contro il cancro al polmone di Alcase Italia

Coinvolti i comuni di Cuneo, Borgo San Dalmazzo, Alba, Bra, Ceva, Mondovì e Savigliano

Foto generica

Foto generica

Anche quest’anno ALCASE Italia sta portando avanti la campagna di sensibilizzazione nazionale Illumina Novembre 2018 - che durerà per tutto il mese - dove saranno promosse iniziative di sensibilizzazione contro il cancro del polmone.

I Comuni del cuneese coinvolti quest'anno per questa iniziativa sono Cuneo, Borgo San Dalmazzo, Alba, Bra, Ceva, Mondovì e Savigliano.

ALCASE porta avanti questa campagna in Italia - in quasi totale solitudine - dal lontano 2002, anno della proclamazione a livello internazionale di Novembre quale Lung Cancer Awareness Month (LCAM), che potremmo tradurre in italiano: “Mese di Sensibilizzazione al Cancro del Polmone”.

Un appuntamento importante per riuscire a catturare l’attenzione dell’opinione pubblica verso una patologia che rimane ancora oggi ancorata al “marchio negativo del fumatore” e a quello, altrettanto negativo, “dell’incurabilità”.

Oggi son sempre di più i giovani e le donne, spesso non fumatori o ex-fumatori, che si ammalano. D’altra parte, i recenti progressi della biologia molecolare in campo tumorale hanno determinato nuove possibilità di cura o di controllo a lungo termine della malattia. E i malati, che convivono con un cancro ormai “cronicizzato”, godono della stessa qualità di vita che avevano prima di ammalarsi, continuando a svolgere le stesse attività di prima (incluso le maratone di Leonardo Cenci).

Ciò deve essere portato alla conoscenza di tutti!  Inoltre, la ricerca medica sul cancro al polmone rimane gravemente sotto-finanziata (se confrontata aquella di altri tumori) ed i progressi, che pur ci sono, sono assai minori di quelli che si potrebbero avere. Anche questo primato negativo, deve essere ben noto a tutti! 

In sostanza il LCAM esiste perché i malati di cancro al polmone ricevano la stessa empatia, lo stesso supporto psicologico, gli stessi trattamenti di qualità, e la stessa garanzia di impegno di scienziati e ricercatori di tutto il mondo… che ricevano i malati di altri tipi di cancro! Per queste ragioni ALCASE aderisce al LCAM e chiede ad amici, soci e simpatizzati di mobilitarsi.

Si invitano pertanto sia i sindaci italiani, dalle grandi città ai piccoli paesi, sia i cittadini, ad aderirvi, compiendo un gesto simbolico, ma di forte impatto sociale: illuminare di bianco o vestire con fiocchi/palloncini/nastri bianchi alcuni spazi del territorio o dell’area di competenza. 

L’iniziativa vuole risvegliare le coscienze attirare l’attenzione dell’opinione pubblica su una malattia di cui si parla sempre molto poco in Italia.

Chi accoglie l’invito di ALCASE può contribuire a parlare di cancro al polmone e farne parlare per informare, per accrescere la consapevolezza dei problemi individuali e sociali legati alla patologia e per sostenere i pazienti e le loro famiglie che stanno lottando contro la malattia.

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium