/ Attualità

Attualità | 12 novembre 2018, 10:19

In classe senza barriere: lavori in vista alla Primaria "Rita Levi Montalcini" di Bra

Il Comune investe 100mila euro per dotare lo storico edificio di un ascensore. Arrivato l'atteso via libera dalla Sovrintendenza, a giorni la gara

La scuola primaria Montalcini, nel cortile delle ex Maschili

La scuola primaria Montalcini, nel cortile delle ex Maschili

Tempo di opere in quel di Bra, dove oltre alla posa di nuova illuminazione a Led a servizio di due frequentate piazze e alcuni trafficati attraversamenti pedonali l’Assessorato guidato da Luciano Messa sta predisponendo proprio in questi giorni la gara per la realizzazione di un ascensore montacarichi presso la centrale Scuola Primaria “Rita Levi Montalcini” (ex “Maschili”).

La realizzazione dell’impianto risponde a una richiesta arrivata direttamente dalla scuola, che ancora sconta la presenza di barriere architettoniche che limitano l’accesso degli utenti disabili, studenti o genitori che siano, ora impossibilitati a salire ai piani alti dell’edificio, dove peraltro si trova la segreteria.

Ottenuta l’autorizzazione della Sovrintendenza (lo storico edificio è infatti vincolato), il Comune può ora procedere all’appalto di un’intervento il cui costo è stimato in 100mila euro, dopodiché si procederà con la realizzazione vera e propria, possibile anche a lezioni in corso, col proposito di ultimarla in modo definitivo quantomeno per il nuovo anno scolastico.

Ezio Massucco

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium