/ Scuola e corsi

Scuola e corsi | 23 ottobre 2018, 15:30

“Visita Ama Rispetta” fa tappa a Cossano Belbo

I bambini della Primaria Giuseppe Tosa si sono armati di guanti e sacchetti e hanno dedicato due preziose ore al “littering”, ossia alla sensibilizzazione e raccolta dei rifiuti, anche di piccola pezzatura

I bambini della primaria al "lavoro" per ripulire le vie di Cossano Belbo

I bambini della primaria al "lavoro" per ripulire le vie di Cossano Belbo

Entusiasmo contagioso per le pulizie d’autunno nelle pittoresche vie del centro storico di Cossano Belbo.

In occasione della campagna “Visita Ama Rispetta”, martedì 16 ottobre i bambini della Primaria Giuseppe Tosa si sono armati di guanti e sacchetti e hanno dedicato due preziose ore al “littering”, ossia alla sensibilizzazione e raccolta dei rifiuti, anche di piccola pezzatura.

Dopo una breve parte teorica relativa alla volontà di diffondere una cultura del rispetto del territorio da parte di tutti, fin dalla più tenera età, i bambini, accompagnati dalle insegnanti e dagli esperti del progetto, hanno perlustrato tutte le vie del piccolo centro, già curate e fiorite.

Con rammarico i piccoli pulitori hanno constatato che la maggior parte del raccolto consisteva in mozziconi di sigarette che i fumatori, soprattutto nei pressi dei locali pubblici, non hanno l’accortezza di eliminare nel posacenere.              

È stato un piccolo momento di un più grande progetto che ha già visto, nel corso della scorsa estate, coinvolti più di 400 volontari della Protezione civile impegnati ad eliminare le banchine stradali delle Langhe e del Roero dai rifiuti.

E’ questa una splendida iniziativa affinché nella cittadinanza cresca la consapevolezza di quanto un ambiente pulito e accogliente sia in grado di migliorare la qualità della vita; un territorio, il nostro, che deve coltivare il germe sano del rispetto nei confronti di un patrimonio che apparterrà alle future generazioni.

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium