/ Eventi

Eventi | 23 ottobre 2018, 10:00

Lezioni recitate: quattro prime nazionali in quattro castelli di Langa

Il secondo evento della rassegna si terrà presso il Castello di Sanfrè sabato 27 ottobre dalle ORE 16.30

Lezioni recitate: quattro prime nazionali in quattro castelli di Langa

Dopo il lavoro di creazione pubblica di settembre presso il Polo del ‘900 a Torino, debutteranno in Langa le “Lezioni recitate”, all’interno del progetto "RIPRENDO LA STORIA - Conflitto, lavoro e migrazione dalle Langhe al mondo", a cura di Associazione Turismo in Langa, Istituto di studi storici Gaetano Salvemini,  Associazione culturale Compagnia Marco Gobetti, Compagnia La robe à l'envers, Comune di Rodello, Associazione Strada Romantica delle Langhe e del Roero, con il Patrocinio di LUHCIE – Laboratoire Universitaire Histoire Cultures Italie Europe.

L’iniziativa è realizzata grazie al sostegno della Compagnia di San Paolo, nell’ambito del “Bando Polo del ‘900”, destinato ad azioni che promuovono il dialogo tra ‘900 e contemporaneità usando la partecipazione culturale come leva di innovazione civica [#CSP_Innovazionecivica, cic.compagniadisanpaolo.it].

L’iniziativa è possibile anche grazie al sostegno della Fondazione CRT, del Consiglio Regionale del Piemonte e del Comitato della Regione Piemonte per l’affermazione dei valori della Resistenza e dei principi della Costituzione Repubblicana.

Le nuove “Lezioni recitate” sono il frutto di un laboratorio storico-teatrale per attori organizzato dalla Compagnia Marco Gobetti, insieme all'Istituto di studi storici Gaetano Salvemini e all'Associazione Turismo in Langa: si giunge a questi debutti nazionali – che seguono le anteprime a Torino - tramite un percorso di creazione pubblica, che gli attori hanno condiviso con gli studenti e con la cittadinanza. Un percorso che ha permesso a tutti di scoprire come un attore giunga a recitare un testo preparato da uno storico, cui dà corpo, voce, interpretazione… E come l’attore, per farlo, accetti il rischio di fallire creando pubblicamente.

Il  27 ottobre 2018 alle 16.30 il Castello di Sanfrè ospiterà la Lezione recitata – "ENEA PROFUGO" di Franco Pezzini (Letteratura), con Andrea Caimmi.

Ai nostri giorni di fronte a immagini di colonne di profughi, sensi d’identità minacciate, difficoltà di integrazioni culturali, crisi economica e crisi climatica, è ricorrente la sensazione di trovarci davanti a una situazione inedita, per cui non saremmo dotati di categorie adeguate: ed è provocatorio pensare che invece proprio i grandi poemi alla base della cultura occidentale già evochino un quadro di situazioni e di problemi non troppo dissimile. E se non ci forniscono risposte preconfezionate, aiutano a ragionare su quale categoria-futuro pensiamo di ridisegnare tutti assieme.

Lo spettacolo sarà libero e gratuito.

A seguire, possibilità di effettuare la visita guidata del castello (a pagamento a prezzo ridotto di 6€, su prenotazione scrivendo a info@turismoinlanga.it).

Gli appuntamenti proseguiranno il 3 novembre 2018 alle 16.30 al Castello di Grinzane Cavour con la Lezione recitata –"ARMARE IL CONFINE - Chiudere frontiere per aprirsi al conflitto: retorica e propaganda dalle trincee ai tempi di Frontex", di e con Anna Delfina Arcostanzo (Antropologia) e infine il 10 novembre 2018 alle 16.30 il Castello di Barolo con la Lezione recitata – "CONFLICT ARCHAEOLOGY – Quel che resta della Grande Guerra" di Valentina Cabiale (Archeologia), con Giuliano Comin.

Per maggiori info: http://www.riprendolastoria.it/ 

Informazione pubblicitaria

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium