/ Attualità

Attualità | 15 ottobre 2018, 08:00

Ad Alba va in archivio un altro affollatissimo weekend di Fiera: 15mila gli ingressi al Mercato Mondiale del Tartufo

Numeri ancora in crescita per la manifestazione albese complice un fine settimana all'insegna del bel tempo

Il Mercato Mondiale del Tartufo preso d'assalto dai visitatori (Foto Dave Carletti)

Il Mercato Mondiale del Tartufo preso d'assalto dai visitatori (Foto Dave Carletti)

Un fortunato secondo weekend per l'88ª Fiera albese: baciato dal sole e da temperature miti, e soprattutto con un ottimo rapporto qualità-prezzo per il Tartufo Bianco d'Alba, il Mercato Mondiale ha accolto un pubblico entusiasta e in arrivo non solo dal Piemonte, ma da tutte le regioni d'Italia.

Tantissimi, poi, gli stranieri incontrati e sentiti parlare intorno ai banchi dei trifolao, tra le spezie di “AlbAromatica” o per le vie del centro, che hanno inserito la Fiera tra le tappe dei loro viaggi in Italia.

Sold out gli show cooking e le esperienze sensoriali di analisi del tartufo e di approfondimento sui temi del vino, dove gli ospiti in arrivo da Russia, Taiwan, Giappone e Brasile si sono dimostrati pubblico attento e curioso di scoprire i profumi e i sapori del Tuber magnatum Pico e del suo abbinamento con le eccellenze gastronomiche italiane.

Il numero di visitatori del Mercato Mondiale del Tartufo, in questo secondo fine settimana, ha superato le 15mila presenze.

 

UN CONTRIBUTO PER GENOVA A DUE MESI DALLA TRAGEDIA DEL MORANDI

Nell’ambito dei gemellaggi eccellenti della Fiera, domenica mattina la Regione Liguria è stata ospite negli spazi dell'Alba Truffle Show con alcuni dei prodotti più rappresentativi del proprio territorio, ma quest’anno a unire Piemonte e Liguria è stata soprattutto la solidarietà: il sindaco albese Maurizio Marello e la presidente dell'Ente Fiera Liliana Allena hanno infatti annunciato che un quest’anno sarà devoluto un contributo alle famiglie di Genova come è stato fatto in passato per la terremotata Norcia. "Sono particolarmente orgogliosa che il gemellaggio del gusto tra le eccellenze liguri e il Tuber magnatum Pico abbia trovato il modo di affiancarsi ad un’azione di solidarietà per Genova", ha dichiarato Allena.

Insieme alla stessa presidente e all’eurodeputato Alberto Cirio, membro della Commissione Agricoltura del Parlamento Ue e promotore dell’iniziativa benefica, sono saliti sul palco della Sala Fenoglio il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti col suo assessore Giacomo Giampedrone (Lavori Pubblici), l'assessore albese al Turismo Fabio Tripaldi, il sindaco di Sarzana Cristina Ponzanelli e quello di Riccò del Golfo di Spezia Loris Figoli.

 

INAUGURATA "ALBA TRUFFLE BIMBI"

Al Palazzo Mostre e Congressi “Giacomo Morra” si è poi tenuta l'inaugurazione di “Alba Truffle Bimbi”, che dopo lo straordinario successo della passata edizione ritorna con un allestimento ampliato e rinnovato a cura dell'Associazione Sinergia Outdoor capitanata dall'instancabile Renato Priolo.

L'area ludico-didattica a ingresso gratuito della Fiera è lo spazio per i food lover, i turisti e soprattutto per i custodi del paesaggio di domani. I suoi giocattoli sono realizzati esclusivamente in legno e utilizzando materiali naturali, e i bambini sono coinvolti ed educati al gioco, nel rispetto dell’ambiente e del territorio, in tre grandi aree: la sala dedicata alla “casa”, dove si potranno costruire e arredare abitazioni, lo spazio destinato al “paesaggio” in cui modellare colline e vigneti plasmando elementi naturali e architettonici, e infine un luogo privilegiato in cui accogliere nella massima sicurezza i bambini di età inferiore ai 3 anni. Nell’Anno del Cibo Italiano non manca il grande spazio dedicato alla cucina dove imparare divertendosi come le grandi materie prime del nostro territorio, tra cui il Tartufo Bianco d’Alba, siano alla base dell’offerta turistica delle colline decretate Patrimonio Mondiale dell’Umanità Unesco.

L’offerta per le famiglie include anche una “piazzetta relax” e una comoda area per il cambio dei pannolini.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium